#GeografiaInClasse. Brexit, TTIP e COP 21: contenuti utili per portare l'attualità in classe

29/09/2016

Cosa succederà dopo Brexit? Quali scenari si aprirebbero per l’Europa con l’introduzione dell’accordo TTIP sugli scambi fra USA e UE? La conferenza di Parigi sull’ambiente COP21 avrà gli effetti desiderati?
Questi temi rendono più complesso e meno facilmente interpretabile il rapporto tra le istituzioni e i cittadini e impongono una riflessione che può e deve essere allargata al contesto scolastico. La sfida della complessità ci chiede di offrire strumenti per interpretare il presente, non solo per dovere di informazione, ma per coinvolgere pienamente le giovani generazioni e aiutarle a immaginare il proprio futuro.

Per rispondere a queste domande e per poter offrire materiali didattici liberamente utilizzabili in classe, ecco alcuni approfondimenti di attualità geopolitica utili per i docenti, gli studenti e i genitori. Tutti i contributi sono raccolti in questa pagina.

1) SPECIALE BREXIT:

Dalla fondazione fino al 2009 non era mai stato ipotizzato che uno stato lasciasse l’UE. Cosa prevede ora la procedura di abbandono?
Vi proponiamo una serie di materiali per l’approfondimento e il lavoro in classe

2) COP21:

Un articolo sulla conferenza mondiale sui cambiamenti climatici di Parigi (dicembre 2015) e gli aggiornamenti sullo stato attuale dell’adesione all’accordo globale per la riduzione delle emissioni di gas serra.

3) ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO TTIP:

Un articolo sullo stato attuale dei negoziati tra USA e UE per la creazione della più ampia area di libero scambio del mondo, grazie all’abbattimento dei dazi doganali e all’armonizzazione delle norme riguardanti i servizi, l’omologazione dei prodotti, l’applicazione di standard industriali.

In «Didattica»

E20/ L'attualità in classe. Giovani e Lavoro

04/04/2018 da Enrico Caporale

Le innovazioni tecnologiche hanno cancellato molte mansioni e i giovani devono reinventarsi per trovare un impiego. Si pensi allo sportello bancario, al casello autostradale, alle agenzie di viaggi e ai negozi di dischi o dvd, tutti impieghi spazzati via dall’avvento dei robot...

leggi

Geografia e nuovo Esame di Stato: intervista al prof. Mario Castoldi

22/02/2018 da Redazione Geografia

Mario Castoldi, docente di Didattica e Pedagogia speciale presso l’Università di Torino, è curatore scientifico del volume Traguardo Esame che De Agostini Scuola propone ai docenti di Lettere per guidare le proprie classi ad affrontare il nuovo Esame di Stato della Secondaria di Primo Grado...

leggi

Fotografi di classe 2018: un concorso per raccontare i luoghi dell’incontro

18/01/2018 da Redazione Geografia

Foto: Orto urbano in una piazza centrale di Torino   “I luoghi dell’incontro. Gli spazi della socialità e del dialogo nell’Italia di oggi”: è questo il tema dell’edizione 2018 del concorso “Fotografi di classe”, promosso dall’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG), in collaborazione con De Agostini Scuola e con la Fondazione Italia Patria della Bellezza...

leggi
© 2015-2018 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA