Il percorso geocartografico “Gli strumenti del geografo”

07/11/2018

Il 10 e il 24 novembre, presso la Sapienza Università di Roma, si terrà la manifestazione “Gli strumenti del geografo”, che ha lo scopo di valorizzare e diffondere la cultura geografica. L’iniziativa prevede percorsi espositivi e attività didattiche alla scoperta della geografia e dei suoi strumenti, antichi e moderni. 

 

Il 2018 è l’Anno Europeo del Patrimonio culturale, istituito con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio culturale europeo – in tutte le sue forme – quale risorsa condivisa. In Italia è il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MIBACT) a coordinare e supportare le iniziative che lo celebrano.

Tra queste rientra la manifestazione “Gli strumenti del geografo”, organizzata dal Dipartimento di Lettere e culture moderne della Sapienza Università di Roma, in collaborazione con l’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. Si tratta di un percorso geocartografico guidato che si propone di presentare la geografia, i geografi e il loro “mestiere” al grande pubblico. Lo scopo è quello di promuovere la diffusione della conoscenza geografica, il potenziamento del suo insegnamento nelle scuole e nelle università italiane, la cultura del territorio e  l’educazione alla cittadinanza. Questo percorso prevede la visita all’esposizione di carte geografiche storiche, atlanti, diari di viaggio, globi e strumenti del Gabinetto e dell’Istituto di Geografia, ma anche attività didattiche come giochi a squadre in cui si utilizzano immagini e cartografie tematiche.

Percorsi espositivi e laboratori didattici si terranno gratuitamente dalle ore 10 alle ore 12 di sabato 10 e sabato 24 novembre presso la Facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza Università di Roma (P.le Aldo Moro 5).
La prenotazione alle attività può essere effettuata qui.

 

In «Primaria»

Fotografi di classe 2019: al via le votazioni!

11/06/2019 da Redazione Geografia

Il 20 aprile è scaduto il termine di consegna delle fotografie per l’edizione 2019 del concorso “Fotografi di classe 2019”, dal tema “Il Paese che vorrei. Scatti e immagini dal futuro dell’Italia”, promosso dall’Associazione Italiana degli Insegnanti di Geografia (AIIG)...

leggi

Il 5 aprile la Notte Europea della Geografia

02/04/2019 da Redazione Geografia

Come promuovere la conoscenza della Geografia in modo attivo e coinvolgente? Il 5 aprile, la Notte Europea della Geografia – alla sua seconda edizione in Italia – lo farà con laboratori, passeggiate, mostre e seminari in tutto il territorio nazionale...

leggi

“Fotografi di classe” 2019: il Paese che vorrei

14/01/2019 da Redazione Geografia

  Quali paesaggi, intorno a noi, ospitano la bellezza che vorremmo preservare per il futuro? Quali ambienti, invece, sono simbolo di un degrado che dobbiamo impegnarci a sconfiggere? In quali spazi si mettono in atto progetti per costruire una società più giusta e interculturale, e chi sono i loro protagonisti? Dove si trovano, invece, esempi di emarginazione su cui richiamare l’attenzione? L’edizione 2019 del concorso “Fotografi di classe”, dal tema “Il Paese che vorrei...

leggi
© 2015-2019 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA