Un tunnel passerà sotto Stonehenge

23/01/2017

3000Il Ministro dei trasporti britannico Chris Grayling ha dato il via alla realizzazione del tunnel che passerà sotto il sito di Stonehenge, il famoso cerchio di pietre Patrimonio dell’Unesco risalente a oltre 4.500 anni fa.
Un progetto da circa un miliardo e mezzo di sterline che ha acceso molte polemiche (The Guardian, Indipendent).
L’opera dovrebbe migliorare il traffico congestionato della A303, la superstrada che corre a poche centinaia di metri dal monumento, rilanciare l’economia della zona e facilitare anche 4707l’accesso al sito, diventato sempre più difficile.
La visita attualmente non è agevole: è necessario prenotare in anticipo, aspettare il proprio turno e, raggiunto il monumento, sopportare il rumore del traffico  (a lato celebrazioni del solstizio nel 2016, da The Guardian).
Ma d’altra parte le opere di scavo potrebbero danneggiare ulteriori reperti ancora nascosti nel terreno. Secondo archeologi, storici e paesaggisti il tunnel rovinerà un sito unico al mondo e gli imbocchi della galleria altereranno il suggestivo paesaggio della campagna inglese che lo circonda. Il presidente del Consiglio della British Archaeology ha detto che le pietre in piedi sono solo un inizio, un elemento al centro del paesaggio dell’età della pietra meglio conservato del mondo.  C’è tanto ancora da scoprire.
La galleria in realtà passa più a sud del monumento, sotto l’antico viale d’accesso lungo circa tre chilometri di cui rimangono pochi resti, nel punto oggi attraversato dalla superstrada A303.
Il progetto è stato approvato dall’English Heritage e dal National Trust (organizzazione per la protezione dell’eredità storica e naturale) che però vorrebbero un tunnel più lungo di quello in progetto. L’anno scorso è già stata presentata una petizione per chiedere un allungamento del tratto sotterraneo e dal 12 gennaio al tunnel_UK-373-0015 marzo si può partecipare alla consultazione indetta dal governo relativa al progetto (Highways england).

I numeri
L’opera costerà 1,4 miliardi di sterline, parte dei 15 miliardi destinati al progetto di ampliamento della viabilità tra le autostrade M3 e M5.
Il tunnel avrà una lunghezza di 2,9 km.
Il sito dell’Unesco di Stonehenge si estende su 26 km², qui a lato la mappa del sito con sovrapposto il progetto del tunnel.
Il cerchio di pietre è stato eretto tra il 3000 e il 2000 a.C.

 


Street_View_AmesburyStreet_View_Stonehenge.

Fare Geo

• Utilizza Maps per determinare la distanza da percorrere e i tempi di viaggio per raggiungere Stonehenge partendo dal centro di Londra, sia in auto sia con mezzi pubblici sia in bicicletta. Descrivi i vari percorsi indicando le strade o i mezzi di trasporto pubblici utilizzati.
• Osserva con Street View il paesaggio rurale e quello urbano dei paesi che si incontrano nel tragitto e individua analogie e differenze rispetto ai paesaggi italiani (qui sopra Stonehenge e Amesbury, il paese più vicino al sito, visti su Street View).

© 2015-2017 De Agostini Scuola - P.IVA 01792180034 - De Agostini Scuola S.p.A. è certificata UNI EN ISO 9001 da RINA